Indagini per infedeltà extraconiugale: come capire che cosa nasconde nel telefono

Se una persona si domanda se il coniuge, partner o compagno abbia una relazione al di fuori, sicuramente ci sono delle tracce sul suo telefono smartphone. Di solito, è ovviamente utilizzato per tenere i contatti con l’amante. Tuttavia, È possibile avere accesso allo smartphone di persona nemmeno l’investigatore privato Roma poiché si tratta di violazione della privacy. Però possibile fare più attenzione come una persona utilizza il telefono per capire se effettivamente a qualcosa da nascondere. Di seguito, ecco alcuni segnali che possono indicare un problema.

Ha inserito uno blocco di sicurezza

È vero che oggi la maggior parte dei dispositivi come smartphone e tablet consentono di inserire un blocco di sicurezza, tuttavia, se prima il blocco non c’era mai stato ed Ora c’è significa che c’è qualcosa da nascondere. Se Prima il coniuge lasciava avere libero accesso al telefono ed ora no, potrebbe significare che non vuole che eventuali messaggi e telefonate vengano intercettati dalla moglie.

Riceve continui messaggi e telefonate

Il telefono che “scotta” potrebbe essere un chiaro sintomo di una relazione extraconiugale. Infatti, possono esserci più messaggi e telefonate da parte dell’amante per intrattenere i contatti con lei.

Toglie la suoneria

Per evitare che la moglie si insospettiscono a causa delle continue telefonate sullo smartphone, chi tradisce toglie definitivamente la suoneria.

Non salva i numeri

Sempre per destare meno dubbi possibili, il fedifrago tende a non salvare i numeri di telefono. In questo modo, se la moglie dovesse vedere una chiamata in entrata sullo smartphone, il traduttore può mentire spudoratamente dicendo che non sa chi è.

Si allontana per rispondere

È vero che molte persone si alza e cammina quando parlano al telefono ma se si allontanano ogni volta che arriva una telefonata o un messaggio, potrebbe trattarsi di comunicazioni segrete dell’amante.

Non perde mai di vista lo smartphone

Ovviamente, chi tradisce non perde mai di vista il telefono cellulare e lo tiene sempre costantemente sotto controllo anche quando va sotto la doccia.