È il momento giusto per investire nel mattone

È innegabile che oggi un po’ tutta l’economia sia in crisi; più o meno ogni settore, sta incontrando difficoltà legate alla recente situazione sanitaria che, sfortunatamente, è ancora in evoluzione. Tuttavia, pare che questi siano i  periodi migliori proprio per investire nel mattone. Per caprie il perché e anche come avere il miglior risultato, basta leggere di seguito.

La crisi del mercato immobiliare

È sicuramente vero che il mercato immobiliare da qualche anno a questa parte, vede un periodi di crisi. Dopo gli anni 90 in cui si assisteva a uno sviluppo immobiliare senza freni, il mercato ha iniziato a dare i primi segnali di cedimento. La costruzione senza controllo ha, purtroppo, significato una gran parte di invenduto, fallimenti delle società edili e anche di alcuni gruppi bancari.

Tuttavia, ci sono ancora dei momento in cui vale la pena investire acquistando un immobile per rivenderlo poi in futuro a un prezzo più alto. Oggi a causa della pendemia globale causata dal virus covid – 19, il mercato immobiliare affronta una crisi ancora più nera. Ci sono solo ancora dati parziali ma pare che nei primi due trimestri dell’anno si parli di una riduzione importante della transazioni.

Questo ha portato una riduzione dei prezzi degli immobili in vendita, soprattutto quelli sul mercato da più tempo. Per questo motivo, è il momento adatto per acquistare case in vendita lidi ferraresi da rivendere poi in futuro quando il mercato si riprenderà e si alzerà di nuovo. Il mercato immobiliare funziona proprio così: individuare il momento migliore dove i prezzi sono bassi e rivendere in futuro.

A chi fare

L’ideale è far rifermento a delle finanziarie, banche e imprese edili piuttosto che ai privati per acquistare immobili. Infatti, i primi soggetti hanno spesso un grande interesse a vendere, anche a prezzi ridotti, perché hanno bisogno di rientrare della spesa legata alla costruzione. Di solito, inoltre, le imprese hanno sul mercato invendute case di recente realizzazione che non richiedono alcun tipo di lavoro edilizio di ristrutturazione.