Pulizie dei pavimenti di casa: i trucchi migliori che ancora non conosci

Tanti sono convinti che pulire casa sia facile e veloce senza grossi problemi, ma non è affatto così perché per garantire un’igiene profonda e eliminazione di tutti i generi, occorrono delle attenzioni particolari. Inoltre, segreteria presidente della tipologia di evento da pulire garantire un risultato impeccabile. Segui subito questi consigli per scoprire come.

  1. Il parquet in legno

Una delle pavimentazioni più belle che ci siano per la casa è quella in legno. Il parquet è una tipologia piuttosto delicata che va trattata con cura e attenzione come farebbe una valida impresa di pulizie Roma. Per rimuovere lo sporco e la polvere depositate sulla superficie, sarebbe opportuno lasciar perdere l’aspirapolvere che potrebbe graffiare il perché con le sue rotelle e spazzole. Conviene invece utilizzare solamente la scopa. Per quanto riguarda il lavaggio, vale la pena ridurre al massimo l’acqua utilizzata perché il residuo che resta sulla superficie potrebbe infiltrarsi tra le doghe rovinandole. Periodicamente bisogna passare la cera per far brillare la superficie e nutrire il prodotto.

  1. Il pavimento in marmo

Un altro pavimento molto delicato che può richiedere delle attenzioni particolari è sicuramente quello in marmo. Si tratta di un rivestimento molto resistente che quindi non teme l’utilizzo di aspirapolveri e macchine simili che non danneggiano superficie. Il consiglio per il lavaggio è di utilizzare poca acqua. Il fiocco o lo straccio va strizzato per bene altrimenti l’eccesso di acqua resta sulla superficie e si forma delle macchioline che opacizzano la superficie. Anche questo pavimento vuole una passata periodica di cera per farlo splendere come in origine.

  1. Le pavimentazioni in resina

Per quanto riguarda i pavimenti realizzati nei contesti moderni in resina, una valida impresa di pulizie Roma no ha particolari suggerimenti da fornire per le normali operazioni di lavaggio. Essendo un pavimento in uno strato unico senza fughe è molto facile da pulire ma occorre fare più attenzione negli angoli della stanza dove lo sporco va a depositarsi maggiormente.