Rifiuti: raccolta e smaltimento

Quando si affronta il tema della gestione dei rifiuti non si può non ricordare che uno degli aspetti principali è senza dubbio lo smaltimento. Con questo termine si fa riferimento proprio alla fase residuale della gestione dei prodotti di scarto.  Lo smaltimento rifiuti Roma e in tutte le altre città del nostro paese è anche uno dei problemi che coinvolge maggiormente ognuno di noi soprattutto in riferimento alla tutela ambientale e alla riduzione dello spreco.

Ciclo dei rifiuti

Quando si parla di gestione del ciclo dei rifiuti si fa riferimento a tutte quelle azioni volte al trattamento dell’intero processo dei rifiuti, dalla produzione fino alle scorte. In questo ciclo rientrano anche la raccolta, il trasporto, il trattamento e lo smaltimento finale. Lo scopo di tutti questi passaggi è quello di annullare o quanto meno ridurre gli impatti ambientali e sanitari con attenzione alla riduzione dei rifiuti e al loro recupero se possibile.

Raccolta e trasporto

La raccolta e il trasporto dei rifiuti sono quelle fasi che consentono di mantenere in buona condizione tutti gli ambienti di vita e di lavoro. In questo caso è indubbio che una grande importanza derivi dalla raccolta differenziata di cui non si può fare a meno per svolgere un’utile attività di riciclo. La raccolta differenziata ha ad oggetto tutti quei materiali riutilizzabili come carta, lattine, vetro e plastica. A ciò si aggiungono anche i rifiuti pericolosi e inquinanti che anche se non possono essere riciclati vanno raccolti a dovere proprio per la loro pericolosità.

Trattamento e smaltimento

Il trattamento dei rifiuti concerne i processi fisici, chimici, termici o biologici che modificano le caratteristiche dei rifiuti per ridurne il volume o la natura pericolosa al fine di favorirne poi il recupero. A seconda della raccolta effettuata vi sono diversi trattamenti. Quando si recuperano rifiuti materiali si procede con il riciclaggio, mentre quando si recuperano materiali organici si procede con il compostaggio.

Il riciclaggio non è altro che la raccolta, la rielaborazione, la commercializzazione e l’uso del materiale derivante proprio dai rifiuti.

Lo smaltimento, invece, consiste nient’altro che nella consegna dei rifiuti alle discariche