Pressione della caldaia bassa: come accorgersene e che cosa fare

Spesso capita di avere problemi come il funzionamento della caldaia per colpa della pressione bassa. In questa breve guida È possibile capire quali sono i segnali di un problema di questo tipo e anche che cosa fare per risolvere.

Come accorgersi della pressione troppo bassa della caldaia

Per fortuna, è abbastanza semplice accorgersi che la caldaia in uso ha un problema di pressione troppo bassa. Se la pressione della caldaia dovesse essere inferiore 1 bar, ci sono dei segnali piuttosto evidenti che tutti possono notare. Per iniziare, quando si apre il rubinetto della vacanza, questa impiega molto tempo per scaricarsi addirittura non si scalda affatto.

Inoltre, per quanto riguarda il sistema di riscaldamento, se la pressione della caldaia è troppo bassa, succede che i caloriferi restano tiepidi o addirittura freddi. In entrambi i casi, questo capita perché l’acqua in ingresso nella caldaia non ha missione a sufficienza per attivare la fiamma pilota che impiego fa ad accendersi oppure non parte affatto.

Che cosa fare

Se si notano i segnali sopra indicati, bisogna al più presto controllare il livello di pressione della caldaia e fare riferimento a un valido tecnico della manutenzione e assistenza Rinnai a Milano. Di solito, quando un esperto interviene anche per situazioni di routine, la butta sempre un occhio alla pressione della caldaia per assicurarsi che tutto sia in ordine.

Spesso le persone chiamano il tecnico della manutenzione e assistenza Rinnai a Milano perché la caldaia non si avvia pensando che sia andata in blocco quando invece si tratta solamente di un problema di pressione troppo bassa. Per alzare la pressione della caldaia, si può pervenire anche in autonomia aprendo il rubinetto di colore nero. Ovviamente, questa operazione consigliata sulla quelle persone che hanno un po’ di dimestichezza in questo campo.

In genere, un tecnico abilitato riesce a capire qual è il motivo profondo per cui la caldaia perde spesso pressione, come per esempio perdite nelle valvole che andranno quindi sostituite.