Idee per inviti al compleanno fai da te

Tutte le feste 18 anni Roma hanno bisogno di inviti per convocare tutti gli amici con cui si vuole festeggiare l’importante traguardo della maggiore età. chi vuole degli inviti cartacei, può anche pensare di farli da sé con un po’ di materiale, manualità e fantasia. Di seguito, ci sono tre idee a cui potersi ispirare.

  1. Lo stecco gelato con praline

È davvero facile realizzare un invito a forma di stecco gelato. È sufficiente avere del cartoncino colorato, dei bastoncini del gelato, delle perline colorate e della colla a caldo. Si taglia la forma di un gelato a stecco e poi si incolla nel centro una striscia di un altro colore per mimare un gusto differente. La parte superiore del gelato, verrà ricoperta di colla a caldo e immersa in un contenitore con delle piccole perline colorate così da sembrare ricoperto di praline. Dietro si scrivono tutti i dettagli delle feste 18 anni Roma per completare l’opera.

  1. La scatola della pizza consegnata a domicilio

Un’idea molto carina è creare delle piccole scatole della pizza come inviti alle feste 18 anni Roma, una soluzione molto originale diverse dal solito messaggio sul telefono cellulare. Online si trovano moltissimi tutorial che indicano come tagliare il cartoncino per realizzare la scatola che diventa un invito per la festa di compleanno. Tutti i dettagli della festa possono essere nascosti tra le informazioni della scatola. Personalizzare la scatola per creare l’invito è molto facile per chi è abile a usare un programma di grafica.

  1. Il biglietto aereo

Chi ama viaggiare e vorrebbe girare il mondo, piace sicuramente di realizzare l’invito al party per i 18 anni come se fosse un biglietto aereo.  La destinazione sarà la location dove si tiene la festa e la compagnia aerea potrebbe avere a che fare con il nome e / o cognome del neo maggiorenne. Meglio sempre ricordarsi anche di inserire un recapito telefonico per inviare al conferma di presenza alla festa in maniera da capire effettivamente quante persone verranno e procedere di conseguenza con l’organizzazione.