Come si usa correttamente un condizionatore di aria

Non basta azionare il condizionatore di aria per stare sicuri, ma serve fare più attenzione all’uso per usarlo correttamente senza rischi.

Direzionare bene il getto di aria

La direzione del getto di aria non è causale, ma il tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori a Roma la studia nel dettaglio. I motivi sono due; il primo è assicurare una diffusione omogenea del getto di aria per evitare di avere zone della casa con temperature ancora elevate.

La seconda ragione è che non colpisca direttamente le persone causando contratture muscolari come il frequentissimo  torcicollo.

Impostare bene il termostato

È fondamentale per usare correttamente il condizionatore di aria regolare bene il termostato. È sbagliato lasciare il termostato a una temperatura fissa poiché si deve sempre tenere conto di quanto fa caldo fuori. I migliori modelli hanno un termostato intelligente che si imposta in modo automatico.

Per impostare il termostato, è necessario prendere la temperatura fuori. Dopo avere il valore esterno, si imposta il termostato del condizionatore, togliendo giusto un paio di gradi. Sono sufficienti un apio di gradi in meno rispetto a fuori per stare meglio non soffrire per colpa del caldo.

Chi non imposta il termostato con questo sistema, rischia di avere sindromi da raffreddamento in piena estate per colpa di un eccessivo sbalzo termico tra dentro e fuori.

Pulire i filtri dell’aria con regolarità

Un’altra operazione che consente di utilizzare senza rischi il condizionatore riguarda i filtri dell’aria. È indispensabile contattare con regolarità il tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori a Roma perché pulisca o sostituisca i filtri dell’aria.

I filtri che trattengono ogni traccia di impurità presente nell’aria prelevata fuori, sono un ambiente ottimale per la proliferazione di un pericolassimo batterio, quello della legionella. I molti casi di legionella registrati nel periodo estivo sono spesso legati a una mancata revisione dell’apparecchio.

Il filtro va pulito anche sostituito del tutto, in particolare in corrispondenza della prima accensione stagionale in modo da stare tranquilli per tutta la stagione calda.