Come scegliere un architetto online

Per costruire la tua casa, a volte è utile chiamare un architetto. Vuoi costruire la tua Home Sweet Home Home, il luogo dove ti sentirai veramente a casa, ma quali criteri dovresti usare per rendere la casa dei tuoi sogni una realtà? 

In molti casi, usare un architetto non è necessariamente più costoso che usare un costruttore. Come bonus, il progetto sarà più personalizzato. Ma come scegliere l’architetto giusto?

Prima di scegliere un architetto, dovrete vedere le sue realizzazioni precedenti, attraverso il suo portfolio. È importante che l’architetto sappia capire le aspettative e, soprattutto, che sia in grado di soddisfarle. Anche se è necessario adattare il suo lavoro ai vostri desideri, è meglio non chiedere uno stile rustico ad un architetto che preferisce il contemporaneo. Rivolgiti ad un architetto che ha una comprovata esperienza nel campo della costruzione individuale o che ha già realizzato un progetto simile a ciò che desideri sia realizzato. E per verificare esperienza e capacità, non esitate ad esaminare i progetti di costruzioni passati o in corso.

Un sito web ben posizionato è una garanzia che rivela che ci tiene al suo lavoro: non avere un sito web è un lusso che gli architetti non possono più permettersi. Controlla che sia specializzato in qualcosa, in un prodotto o un servizio diverso dal solito, sarà più comprensibile che  sia ferrato in quello. Utilizza la tecnologia e i Social network,  ha alleanze con i fornitori ? Ha investito in annunci di progettazione?

Quando si sceglie il proprio architetto, è importante prendersi il tempo di confrontare i diversi architetti di proprio interesse, richiedere preventivi per meglio visualizzare l’ambito dell’opera e determinare un budget massimo.  L’architetto deve sentirsi coinvolto nel vostro progetto, è essenziale stabilire un rapporto di fiducia con lui/lei. E poi confrontare i diversi architetti disponibili: preventivo, lavori, scadenze e budget.