Come proteggersi dal virus: le indicazioni del governo e del ministero della sanità

Nonostante sia iniziata la campagna vaccinale, bisogna continuare a seguire le indicazioni per la protezione personale dal virus. Le regole da seguire sono sempre le stesse, come quelle elencate di seguito che fare sempre la pena ribadire per uscire da questa situazione di forte crisi che ha bloccato ogni settore del paese: scuola, trasporti, economia, cultura.

Indossa la mascherina

Anzitutto, bisogna sempre indossare la mascherina comprendo bene naso e bocca. Le mascherine migliori sono quelle chirurgiche che vanno comunque cambiate quotidianamente poiché continuare a riutilizzare diminuisce notevolmente la capacità di bloccare le esalazioni.

Igienizza le mani

È Evidente che il virus viene trasportato in giro toccando le superfici con le mani che poi arrivano alla bocca e al naso. Ognuno dovrebbe sempre pulire bene le mani con un prodotto igienizzante e anti batterico. Di solito, questi prodotti dovrebbero essere presenti in tutti gli esercizi pubblici per potere utilizzare sia all’entrata che all’uscita.

Mantieni le distanze

Le esalazioni viaggiano a una distanza limitata per questa ragione è consigliabile mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 m e mezzo. Non bisognerebbe stare vicino alle altre persone per evitare di aiutare il virus a circolare e infettare sempre più persone. Per esempio, bisogna rispettare le distanze mentre si è in fila alla cassa, alla posta, in città, etc.

Limita i contatti

Più persone si incontrano, più cresce il rischio di entrare a contatto con una persona positiva al virus. Il numero di persone da poter invitare a casa anche si siedono allo stesso tavolo di un bar o ristorante. In genere, è consigliabile stare con le persone del proprio nucleo familiare.

Esci solo se necessario

Gli spostamenti sono contingentate sempre per evitare la diffusione del virus che ormai ha riempito per la seconda volta in meno di 12 mesi i reparti di terapia intensiva e non sono degli ospedali in tutta la penisola. Le uscite devono essere limitate a motivi di lavoro, emergenza e necessità.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.autonoleggioconautistaonline.it