Camerette per bambini: le soluzioni per i più piccoli della famiglia

Le camerette per i bambini sono uno degli arredamenti Roma più richiesti in assoluto. È spesso difficile creare il giusto equilibrio tra spazio per il gioco e per la vita di tutti i giorni. i bambini vorrebbero un ambiente magico che però deve anche rispondere alle esigenze di praticità: gli arredamenti Roma per le camerette devono avere entrambe queste due anime. Lo spazio per i più piccoli deve essere funzionale per poter tenere in ordine tutti i vestiti e i giocattoli.

Tinte e colori vivaci

Perché la cameretta dei bambini sia uno spazio a loro gradito, spesso si punta sul colore. In questo modo, gli arredi si tingono dei colori preferiti dai bambini: viola, rosa, verde, azzurro etc. Non si è mai vista una camera per bambini a tinta unica senza nemmeno un tocco di colore. Se si vuole evitare di usare troppo colore, l’idea migliore è puntare su arredamenti Roma per bambini dai colori neutri e poi aggiungere, magari, dei cassetti e comodini colorati. In questo modo, la camera va bene per diversi anni, senza correre il rischio che il loro preferito del bimbo cambi e la cameretta non piaccia più come all’inizio.

Uno spazio metamorfico

La camera per i bambini deve esser uno spazio in grado di modificarsi e seguire il bambino in ogni fase della sua crescita. Diventa anche una soluzione più economica avere una camera che va bene dalla prima infanzia fino all’adolescenza, grazie a piccoli soluzioni geniali.

Sfruttare lo spazio disponibile

Le camerette dei bambini nelle case di ultima costruzione spesso hanno spazi e metrature molto ridotte e quindi servono arredamenti Roma che sfruttino ogni centimetro disponibile. La soluzione migliore è sitare il letto in alto e non occupare così lo spazio sotto che può esser dedicato a una scrivania per fare i compiti, colorare, etc. un altro modo per sfruttare meglio lo spazio è inserire dei contenitori sotto al letto per riporre tutti gli indumenti del cambio stagione, per esempio.