2 modelli di condizionatori per trovare quello più adatto a te

Oggi sul mercato ci sono più modelli disponibili di condizionatori e climatizzatori così sei certo di trovare la soluzione che fa al caso tuo. prendiamo in esame solo i condizionatori fissa, evitando di parlare di quelli mobili che rappresentano delle soluzioni per esigenze minime.

Il mono split: per metrature ridotte e poche divisioni

Il condizionatore mono split è quello più diffuso in assoluto e si tratta di un elettrodomestico che ha un solo corpo centrale da cui viene emesso il getto di aria fredda. Il punto da cui esce l’aria è perciò uno solo e per tale motivo, l’elettrodomestico deve esser potente a sufficienza per raggiungere ogni angolo. La diffusione dell’aria fredda deve esser omogena altrimenti ci saranno zone della casa che saranno ancora calde. È la potenza che indica la capacità del condizionatore di diffondere il fresco in tuti gli ambienti ma si devi considera anche altri fattori. Un condizionatore mono va meglio in situazioni dove ci sono ampi spazi e poche divisioni, come può esser l’open space. I lavori della ditta di installazione e assistenza condizionatori a Roma sono però più veloci.

Il multi split: per metrature più grandi e molti ambienti

L’aria fredda è piuttosto pensate e per spostarla e farla girare lungo il corridoio e poi nelle stanze no è così semplice. Per tale ragione si sono sviluppati modelli come i multi split che hanno più uscite per l’aria fresca. Posizionare le uscite in diversi punti della casa, la temperatura è omogenea in ogni ambiente. È la soluzione perfetta se hai una casa di grande metratura, con molti ambienti o anche su due paini. Va considerato che il costo di un condizionatore multi split è ovviamente più alto rispetto al mono. Oltre a questo, i lavori che al ditta di installazione e assistenza condizionatori a Roma deve fare per montare di questa tipologia richiedono più tempo e perciò denaro. Ad alcuni, infine, potrebbe non piacere molto l’effetto di avere più di una bocchetta d’aria in casa che rovina un po’ l’estetica di alcuni tipi di arredi.